Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2011

Review: Doppio sogno

Immagine
Doppio sogno by Arthur Schnitzler
My rating: 5 of 5 stars

BREVE TRAMA
Un giovane medico e sua moglie, belli, innamorati e felici, al ritorno da una festa in maschera prendono a raccontarsi episodi - non si sa se realmente accaduti o se frutto di fantasia - che fino a quel momento non si erano reciprocamente confessati. Si innesca in tal modo per ambedue, quasi al di là della loro volontà o coscienza, una spirale visionaria fatta di maschere sommamente inquietanti, di ambienti misteriosi e segreti, di desideri repressi venuti improvvisamente alla luce, di tensioni erotiche rimaste per tanto tempo sotterranee: una spirale che raggiunge il suo apice in una notte in cui la verità delle proprie pulsioni non può più essere dissimulata, e che perciò cambierà profondamente la vita dei due coniugi.

La solitudine dei numeri primi

Immagine
Titolo originaleLa solitudine dei numeri primiAutorePaolo Giordano1ª ed. originale2008GenereRomanzoSottogenereRomanzo di formazione Prezzo in copertinaEUR. 13,00 Prezzo AMAZON.ITEUR. 8,71 Prezzo IBSEUR. 9,75BREVE TRAMA
E' la storia di due persone, Alice Della Rocca e Mattia Balossino, le cui vite sono gravemente compromesse in modo irreversibile da traumi subiti durante l'infanzia.

Folle Stella

E Max? Aveva mai sentito la sua mancanza?
Mai. Stella ammise di averci pensato, naturalmente, ma senza un briciolo di rimorso, il che faceva sembrare tristemente fuori luogo la gelosia di Edgar, e il suo timore che Stella volesse tornare da lui. No, per Max non provava niente. Disse che se fosse stato un vero marito nulla di tutto questo sarebbe mai successo, lei non avrebbe sentito quel vuoto, quell'avidità, non avrebbe avuto bisogno di quello che Edgar le aveva offerto e che era stata incapace di rifiutare, anche se significava perdere tutto il resto, suo figlio, la casa, un posto nel mondo. Max adesso le sembrava una specie di morto vivente, una creatura esangue che osservava l'umanità con uno sguardo da entomologo, rinchiudendo le persone in tante bacheche con sotto la loro brava etichetta, questo è un disturbo della personalità, questo un isterico. Solo dopo averlo lasciato, mi disse, si era resa conto di quanto grande fosse il vuoto che Max aveva creato in lei. Lo …

Solitudine

Lo zingaro veniva deciso a restare nel villaggio. Era stato nella morte, effettivamente, ma era tornato perché non aveva potuto sopportare la solitudine.

(Cent'anni di solitudine - Gabriel Garcìa Màrquez, 1967)

aNobii - il tarlo della lettura

Immagine
Segnalo un gran bel sito/servizio per gli amanti dei libri, aNobii.
Si tratta di una specie social network dedicato interamente ai libri. Iscrivendosi gratuitamente al portale, sarà possibile allestire una vera e propria libreria attraverso l'utilizzo dei codici ISBN oppure avvalendosi di un motore di ricerca interno collegato ad un DataBase di migliaia di libri in tutte le lingue.

Corpi Freddi

Immagine
Titolo originaleDéjà DeadAutoreKathy Reichs1ª ed. originale1997GenereRomanzoSottogenereThriller medico Prezzo in copertinaEUR. 8,00 Prezzo AMAZON.ITEUR. 7,20 Prezzo IBSEUR. 5,60BREVE TRAMA
Quarant'anni, separata, una figlia al college, Temperance Brennan, antropologa forense specializzata in medicina legale a Montreal, in Canada, conduce complicate autopsie sulle ossa dei cadaveri irriconoscibili. Chiamata a esaminare un corpo appena scoperto vicino a una chiesa, si rende subito conto che si tratta di un omicidio della peggior specie: il corpo è smembrato e decapitato e vi sono segni di violenza sessuale.

La notte eterna del coniglio

Immagine
Titolo originaleLa notte eterna del coniglioAutoreGiacomo Gardumi1ª ed. originale2003GenereRomanzoSottogenereHorror Prezzo in copertinaEUR. 9,50 Prezzo AMAZON.ITEUR. 8,55 Prezzo IBSEUR. 6,65 "L'ultimo uomo rimasto sulla terra è solo in una stanza. Qualcuno bussa alla porta." Libro esordio di Gardumi. Un gran bell'esordio anche se gridare al capolavoro mi sembra francamente eccessivo.
Leggendo i vari commenti trovati qui e la per il web mi sono accorto che questo titolo ha suscitato reazioni decisamente controverse. Si ama o si odia.
La trama è semplice e quantomai attuale: 3°guerra mondiale (nucleare); 4 bunker antiatomici in collegamento satellitare tra loro; qualcuno comincia a bussare alla porta…

Il pozzo e il pendolo

Immagine
"Ero spossato, mortalmente spossato per quella lunga agonia; e quando alla fine mi slegarono e mi permisero di sedere, sentii che i miei sensi mi abbandonavano. La sentenza, la paventata sentenza di morte, era stato l'ultimo distinto accento che m'era giunto alle orecchie. Dopo di che, il suono delle voci inquisitorie sembrò immergersi nel brusio confuso di un sogno. Quel suono portava al mio spirito l'idea di rotazione, forse perché l'associavo nella mia fantasia col frullìo di una ruota di mulino."
(Il pozzo e il pendolo - E.A. Poe, 1842)

Racconti (E.A. Poe)

Immagine
Titolo originaleRaccontiAutoreE.A. Poe1ª ed. originale1832-49GenereRaccontiSottogenereGotico - Horror Prezzo in copertinaEUR. 10,50 Prezzo AMAZON.ITEUR. 7,56 Prezzo IBSEUR. 10,50Un genio nel suo genere.
La caratterizzazione dei personaggi, la descrizione delle atmosfere, dei luoghi e degli stati d'animo sono a dir poco eccezionali. Impressionante se si pensa a quando sono stati scritti questi racconti.
Quello che Poe riesce a trasmettere al lettore è reale, come essere tra le pagine del libro stesso. L'effetto che ottiene è da brividi (in tutti i sensi).

Review: La metamorfosi

Immagine
La metamorfosi by Franz Kafka
My rating: 4 of 5 stars

Curioso notare come uno dei più grandi geni del secolo avesse pubblicato così poche opere durante la sua vita... forse è proprio per questo che il suo lavoro così come il suo stile unico, furono notati solo in seguito.
Prima di morire però, Kafka diede istruzioni all'amico (ed esecutore testamentario) Max Brod di eliminare tutti i suoi manoscritti assicurandosi che nessuno li avrebbe mai diffusi. Fortuna volle che Brod si rendesse conto del valore letterario che aveva tra le mani e decidesse di fare di testa sua sovrintendendo di persona alla pubblicazione della maggior parte delle opere dell'amico.

La letteratura per Franz Kafka rappresentò una scelta di vita, una vocazione profonda, un'irrinunciabile esigenza esistenziale. Nei suoi scritti Kafka elabora il conflitto Arte-Legge, il suo difficile rapporto con il femminile, il problema della colpa come regola universale. Molti critici autorevoli videro in Kafka…

Tokyo Blues

Mi appoggiò le mani sulle spalle e stando di fronte a me mi guardò diritto negli occhi. Un liquido nero e denso nel fondo delle sue pupille formava strani diagrammi a spirale. Per un lungo istante quei suoi bellissimi occhi mi scrutarono dentro.
...
La morte era parte di quel fermacarte, parte indissolubile delle quattro palline bianche e rosse allineate sul tavolo di biliardo. E sentivo che noi vivevamo inspirandola come una finissima polvere.

(Norwegian Wood - Haruki Murakami, 1987)

Jules Verne

Immagine
Strano come a volte il caso...

Ieri notte, prima di addormentarmi, ho letto le mie solite 2 righe per conciliare il sonno. A dire il vero non sarebbero state neanche necessarie visto lo stato comatoso in cui ero ridotto... Fatto sta che, magari per abitudine, magari per semplice voglia di farlo, allungo la mano per afferrare il libro. O meglio dovrei dire i libri visto che attualmente ho "in lettura" la bellezza di tre titoli". La mano cerca, la mente pensa e dopo qualche secondo arriva alla zona di memoria che le suggerisce l'inutilità del movimento della mano: i libri sono rimasti in macchina... azz...
Che fare?
Dormire?... naaaa
Accendere la TV?... non se ne parla
Cominciare un nuovo libro?... beh... si... forse... vediamo cosa c'è! Ah già che è appena arrivata la consegna da Amazon.it! Ho il buon vecchio Jules Verne da cominciare! E cosa c'è di meglio di "Viaggio al centro della terra" se c'è in programma una vacanza in Islanda???

Stamattin…

Nuovi arrivi

Immagine
Oggi alla mia bacheca si sono aggiunti altri quattro libri.
Ormai il mio comodino è tanto pieno da non esserci spazio neanche per uno spillo... devo aumentare la velocità di lettura e cercare di arrestare la sindrome da acquisto compulsivo libresco che mi piglia di tanto in tanto :)

... e poi siamo arrivati alla fine

Immagine
Titolo originaleThen we Came to The EndAutoreJoshua Ferris1ª ed. originaleMarzo 2007GenereRomanzoSottogenereRomanzo Prezzo in copertinaEUR. 9,00 Prezzo AMAZON.ITEUR. 8,10 Prezzo IBSEUR. 9,00
Vite che si intrecciano e relazioni che si sviluppano sul luogo di lavoro sono i temi centrali di questo romanzo esordio di Johua Ferris.

Incipit: Cronache della Galassia

Immagine
"Si chiamava Gaal Dornick ed era un semplice ragazzo di campagna che non era mai stato prima d'allora a Trantor. Conosceva però il panorama di questa città per averlo osservato sullo schermo dell'ipervideo e sugli enormi trasmettitori tridimensionali che diffondevano le notizie dell'Incoronazione Imperiale e dell'apertura del Consiglio Galattico. Pur essendo vissuto sempre nel mondo di Synnax, che ruotava intorno a una stella ai margini della Corrente Azzurra, il ragazzo non era affatto tagliato fuori dalla Civiltà. A quel tempo nessuno nella Galassia lo era.
I pianeti abitati della Galassia erano venticinque milioni e tutti facevano parte dell'Impero, la capitale del quale era Trantor. Quella situazione però sarebbe durata solo per altri cinquant'anni."
(Cronache della Galassia - Isaac Asimov, 1951)
Queste sono le prime parole di "Cronache della Galassia" di Isaac Asimov, primo libro in ordine di scrittura (non in ordine cronologic…

Review: Follia

Immagine
Titolo originaleAsylumAutorePatrick McGrath1ª ed. originale1996GenereRomanzoSottogenereRomanzo psicologico Prezzo in copertinaEUR. 12,00 Prezzo AMAZON.ITEUR. 9,00



Scritto con maestria e con stile diretto e pulito, il racconto di Peter, Edgar, Stella e Max scorre come un fiume attraverso situazioni che cambieranno per sempre la natura del loro spirito.

I fatti si svolgono nell'Inghilterra del 1959.
Peter è l'io narrante, uno psichiatra che lavora all'interno di un tetro manicomio criminale vittoriano e che comincia a raccontare, con apparente distacco, il caso clinico più perturbante che abbia incontrato in carriera.
In primo piano, l'evoluzione dei pensieri e delle emozioni di una donna che viene letteralmente travolta dalla passione per un uomo, un malato di mente squilibrato, che la condurrà per mano nei luoghi più cupi dell'animo umano.

Questo straordinario romanzo neogotico fa adottare al lettore la posizione e il punto di vista scabroso di chi conduc…

The Mad Hatter

Il Cappellaio fu il primo a rompere il silenzio. "In quale giorno del mese siamo?" disse, rivolgendosi ad Alice. Aveva cavato l'orologio dal taschino e lo guardava con un certo timore, scuotendolo di tanto in tanto, e portandoselo all'orecchio.
Alice pensò un pò e rispose: "Oggi ne abbiamo quattro".
"Sbaglia di due giorni! - osservò sospirando il Cappellaio - Te lo avevo detto che il burro avrebbe guastato il congegno!" soggiunse guardando con disgusto la Lepre di Marzo.
"Il burro era ottimo", rispose umilmente la Lepre di Marzo.
"Si ma devono esserci entrate anche delle molliche di pane - borbottò il Cappellaio - non dovevi metterlo dentro usando il coltello del pane."
La Lepre di Marzo prese l'orologio e lo guardò malinconicamente: poi lo immerse nella sua tazza di the e l'osservò di nuovo, ma non seppe far altro che ripetere l'osservazione di prima: "Il burro era ottimo, sai."

Review: Neuromante

Immagine
Neuromante by William Gibson
My rating: 5 of 5 stars

Tutt'altro che bere un bicchiere d'acqua; è un libro intenso che richiede un grado di attenzione, fantasia ed elasticità mentale considerevole.
La difficoltà non sta tanto nella trama in sé quanto nel gergo usato dall'autore e nel focalizzare di cosa si sta parlando.
Si sta parlando di un mix incredibile di cose dal quale in molti, in campo cinematografico, hanno preso spunto; per citarne alcuni, Il Talgliaerbe, The Matrix, Nirvana, Johnny Mnemonic, AI...
Si sta parlando di un futuro che nel 1984 era ben oltre la fantascienza.
Si sta parlando di evoluzione della specie.

Sinclair

“Fa tanto bene sapere che dentro di noi c’è uno che sa tutto, vuole tutto, fa tutto meglio di noi.”
(Demian – H. Hesse, 1919)

Demian

Immagine
Titolo originaleDemianAutoreHermann Hesse1ª ed. originale1919GenereRomanzoSottogenereRomanzo di formazione Prezzo in copertinaEUR. 8,40 Prezzo AMAZON.ITEUR. 7,00 Prezzo IBSEUR. 8,40 Il libro richiede attenzione e una certa apertura mentale. Non è sempre semplice capirlo ma lo sforzo è più che ripagato.
E' un romanzo introspettivo sull'animo umano; ci insegna che non si può dividere il bene dal male ma è necessario accettarsi per quello che si è, affrontando le proprie paure giorno dopo giorno. Demian è in tutti noi, è l'altra parte di noi che dimentichiamo o ignoriamo per troppo tempo.

Bello, misterioso ed interessante, è uno dei romanzi migliori di Hesse. Un capolavoro della letteratura... che lo si capisca oppure no.

Giudizio:

Trova "Demian" su AMAZON.IT. Clikka Demian