Review: Follia


Titolo originale Asylum
Autore Patrick McGrath
1ª ed. originale 1996
Genere Romanzo
Sottogenere Romanzo psicologico
Prezzo in copertina EUR. 12,00
Prezzo AMAZON.IT EUR. 9,00




Scritto con maestria e con stile diretto e pulito, il racconto di Peter, Edgar, Stella e Max scorre come un fiume attraverso situazioni che cambieranno per sempre la natura del loro spirito.

I fatti si svolgono nell'Inghilterra del 1959.
Peter è l'io narrante, uno psichiatra che lavora all'interno di un tetro manicomio criminale vittoriano e che comincia a raccontare, con apparente distacco, il caso clinico più perturbante che abbia incontrato in carriera.
In primo piano, l'evoluzione dei pensieri e delle emozioni di una donna che viene letteralmente travolta dalla passione per un uomo, un malato di mente squilibrato, che la condurrà per mano nei luoghi più cupi dell'animo umano.

Questo straordinario romanzo neogotico fa adottare al lettore la posizione e il punto di vista scabroso di chi conduce una forma singolarmente perversa di indagine: il lavoro analitico. Ma quando qualcosa non torna, quando ci si convince di quello che si vuole credere e non della realtà in quanto tale, allora ci si renderà conto che la verità sarà molto diversa da quella che eravamo costretti ad immaginare...

Giudizio:

Commenti

  1. Risposte
    1. Grazie Erika, è un romanzo che destabilizza emotivamente, intenso!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Nuovi arrivi - Novembre 2017

#GoodreadsChoice Awards 2017

Review: Endymion