Post

Review: Sette minuti dopo la mezzanotte

Immagine
Sette minuti dopo la mezzanotte by Patrick Ness
My rating: 3 of 5 stars

Leggendo in rete le recensioni entusiastiche sembrava un piccolo capolavoro... ora che ho terminato la lettura, devo dire che mi aspettavo di più.
Non voglio dire che sia un brutto libro: si legge in un fiato, le tematiche trattate sono importanti e tutto sommato riesce ad emozionare, però mi è sembrato un libro rivolto più ad un pubblico preadolescente che adulto e come tale ho cercato di valutarlo.

La prospettiva è quella di un ragazzino tredicenne al centro del suo incubo personale, un incubo che nessun ragazzino dovrebbe mai affrontare: sua madre infatti è molto malata di un male insanabile che la porterà alla morte. Nonostante tutto il ragazzino resta aggrappato alla speranza della guarigione definitiva. L'impatto che la realtà avrà sul piccolo sarà attenuata dalla conoscenza di un "mostro" che si presenta puntuale sette minuti dopo la mezzanotte per raccontare storie la cui morale si propone di…

Quel che vediamo quando leggiamo

Immagine
Sicuramente vi è già capitato di andare al cinema a vedere un film tratto da un libro. E' cosa assai probabile vista la recente fantasia di sceneggiatori & Co. di Hollywood...
Ma non divaghiamo... dicevo, quando vedete il film, è irrefrenabile la tentazione di metterlo a confronto col libro o meglio, con l'immagine che la vostra testa vi ha dato del libro!

Leggendo, ognuno di noi crea la propria personalissima immagine della narrazione, dei personaggi, dei caratteri e via dicendo. E' questa una delle più belle e coinvolgenti caratteristiche della lettura: le parole sulla pagina possono portare a creare infiniti scenari nella mente dei lettori...
Ogni lettore, infatti, si focalizza su particolari e aspetti diversi in base alla propria esperienza e anche ai propri ricordi.

Se quindi ci si imbatte nella descrizione di un hotel in Marocco, chi è stato in Marocco contestualizzerà la scena in modo differente rispetto ad altri lettori che, invece, non essendo mai stati in qu…

Mr. Grey VS. G. D'Annunzio

Immagine

Goodreads

Immagine
Oggi vi parlo di un sito/servizio molto interessante per gli amanti dei libri: GOODREADS.
Si tratta di un vero social network dedicato ai libri e ai lettori. Lanciato nel Gennaio del 2007, è ora il più grande sito / social-network dedicato ai libri e ai lettori in cerca di ispirazioni.
L'iscrizione è completamente gratuita senza obblighi di alcun tipo. Una volta dentro, vi sarà possibile allestire una vera e propria libreria virtuale con tutti i vostri libri mediante l'utilizzo dei codici ISBN oppure avvalendosi di un motore di ricerca interno collegato ad un DataBase con migliaia di libri in tutte le lingue.

Ecco alcune delle cose che potrete fare:
Vedere cosa stanno leggendo i tuoi amici.Tracciare i libri che stai leggendo, hai letto, o vorrai leggere.Controllare i consigli di lettura personalizzati. GR dispone di un motore di raccomandazione che analizza 20 miliardi di dati per darti suggerimenti su misura per i propri gusti letterari.Scoprire nuovi libri dalle innumerevoli…

Book Sharing a Malpensa e Linate

Immagine
È boom dei libri con le ali!
Sembra proprio che qualcuno si sia svegliato con l’idea - intelligente per una volta tanto - di approfittare degli spazi aeroportuali e della voglia di leggere dei viaggiatori che giornalmente li affollano.

Riallacciandomi a quanto già detto per l’aeroporto di Orio al Serio (trovate qui un approfondimento), è infatti venuto il turno degli scali milanesi che rilanciano l'idea appoggiandosi ad un circuito già presente a livello mondiale da qualche anno: il Book-Crossing.
L’iniziativa è di Sea in collaborazione con il Comune di Milano e con AIE (Associazione Italiana degli Editori) che approfitta del salone Tempo di Libri ormai alle porte - dal 19 al 23 aprile a Fiera Milano e in città – per lanciare questo nuovo progetto.

La passione per la lettura "decolla" quindi anche negli aeroporti di Milano Linate e Milano Malpensa. Esattamente come per l’aeroporto di Bergamo, anche qui il progetto ha lo scopo di "liberare i libri" e consentire…

Vince chi legge!

Immagine
Avete una wishlist di libri da leggere chilometrica? Siete assidui frequentatori della libreria o semplicemente amate i libri?
Drizzate bene le orecchie e leggete qui, sta arrivando "Vince chi legge", un concorso che mette in palio quasi 500 buoni acquisto settimanali da utilizzare su IBS.it.


Avete letto bene, si tratta di un concorso promosso da Robinson, l'inserto culturale di Repubblica, in collaborazione con la libreria online IBS.
A partire da questo domenica 16 Aprile e per le successive 8 domeniche, su Robinson sarà pubblicata una domanda con 3 risposte possibili ognuna con un codice diverso. Quello che dovrete fare è semplicemente inviare un SMS al numero riportato col codice della risposta corretta.
Un sistema automatico sceglierà i fortunati vincitori e istantaneamente verrete avvisati dell’eventuale vincita e di come usufruirne.
Rischiate di vincere uno dei 485 buoni da 20, 50 e 100 euro da spendere sul portale IBS.it.

Ma non è finita qui!
Oltre ai premi settim…

Book Sharing a Orio

Immagine
Finalmente anche in Italia sembra prendere piede una forma di condivisione che è già in voga all'estero.
Si tratta del book sharing, la pratica che "libera" libri nell'ambiente allo scopo di renderli disponibili alla lettura a chiunque ne entri in contatto.

Orio al Serio è diventato di recente un punto importante per questa iniziativa. L’aeroporto, per sua stessa natura, è infatti un luogo che ben si presta al book sharing e la società che gestisce lo scalo lombardo ha colto l’occasione e allestito una libreria aperta proprio allo scopo di condividere e trasmettere le emozioni che un buon libro sa dare e, insieme, far letteralmente volare la cultura!

Potrete trovare questi scaffali traboccanti di libri nel Terminal partenze, presso l'area Schenghen, di fronte ai gate d'imbarco. Potrete approfittarne per prendere liberamente un qualsiasi libro e portarlo con voi oppure, al contrario, mettere a disposizione un libro semplicemente appoggiandolo sugli scaffali.

Il…