Review: Endymion

Endymion di Dan Simmons
GENERE: fantascienza

Dopo "La caduta di Hyperion", ecco qui la caduta di Dan Simmons.
Battute infelici a parte, devo dire che questa terza parte dei canti mi ha deluso e segna un cambiamento radicale rispetto ai primi 2 capitoli. Nonostante tutto, penso che leggerò anche il capitolo conclusivo ma sarà solo per curiosità, voglio vedere dove finisce la storia.
Certo, ho cominciato la lettura con una sorta di timore di aspettativa: se Hyperion e La caduta di Hyperion mi erano piaciuti moltissimo, avevo letto anche tante recensioni che "sconsigliavano" la lettura di Endymion.
Non arrivo a tanto, alla fine la storia è carina ma non mi sento neppure di consigliarne la lettura, ci sono tanti altri libri di gran lunga migliori.

Si narra la storia del giovane Endymion, vissuto 300 anni dopo i fatti di Hyperion, la cui vicenda sembra intrecciarsi coi vecchi protagonisti dei Canti, molti dei quali defunti. La storia è un lungo flashback dove l'io narrante, Raul Endymion per l'appunto, è in orbita attorno ad un pianeta all'interno di una cella che, da un momento all'altro, potrebbe ucciderlo.
Le memorie del giovane si aprono con Sileno che, dopo averlo salvato da un'esecuzione capitale, lo istruisce e lo manda a salvare Aenea (figlia di Brawne Lamia e del cibrido di John Keats) la quale uscirà dalle Tombe del Tempo a breve.
Senza sciolinarvi tutta la vicenda, dopo il salvataggio la combriccola comincia un pellegrinaggio attraverso i mondi che facevano un tempo parte della rete dei teleporter, inattiva da 300 anni. Destinazione ignota... dopo lo scontro finale - una delusione -, i nostri eroi raggiungono la meta, luogo dal quale avrà inizio la narrazione dell'ultimo Canto, Il risveglio di Endymion.

Un romanzo d'avventura che ha poco a che vedere col mistero e con la suspance dei suoi predecessori. Personalmente non lo ritengo all'altezza: non ha lo stesso spessore di "Hyperion" e "La caduta di Hyperion"... nel finale si riscatta in parte ma resta per lo più un viaggio avventuroso tra mondi diversi sfruttando informazioni già introdotte in precedenza senza aggiungere molto di nuovo...


View all my reviews

Commenti

Post popolari in questo blog

5 libri per Natale