Cronache del Seprio

L'altro giorno stavo scartabellando delle riviste in casa al grido di "facciamo un pò di pulizia" e mi salta in mano questa pubblicazione originale che attira la mia attenzione.
Ovviamente il progetto di pulizia è stato subito sostituito da quello "leggiamo cose nuove ed interessanti"!

Si trattava di "Cronache del Seprio", un fumetto che racconta i luoghi significativi del Seprio, frutto di un meticoloso lavoro fatto di ricerche e selezione dei luoghi che è durato circa due anni.

È un racconto, o meglio una graphic novel che porta alla scoperta dei luoghi artisticamente e storicamente significativi di una parte della Provincia di Varese, un territorio importante e ricco di luoghi suggestivi dal punto di vista della promozione turistica.
Il progetto, ideato e coordinato da Agostino Alloro, è stato realizzato grazie al sostegno e alla volontà delle Pro Loco di Gerenzano, Cislago, Castellanza, Olgiate Olona, Fagnano Olona, Cairate, Castiglione Olona, Tradate e dell’amministrazione comunale di Castelseprio.
Il progetto è nato grazie al felice incontro tra l’illustratore e fumettista Tommaso Bianchi, che ha saputo illustrare fedelmente gli scorci significativi di questo angolo di territorio varesino, e lo sceneggiatore Luigi Pellini che ha avuto il non facile compito di evidenziare i luoghi in una chiave leggera adatta ad una gradevole lettura.

Commenti

Post popolari in questo blog

La "Reading Net" per far leggere i bambini a mezz'aria

Romanzi distopici: i grandi classici da leggere

La doppietta - settembre 2017