Milano da Leggere

Riallacciandomi in parte a quanto detto sulla libreria virtuale GoodReads, un'amica dello scaffale traboccante segnala una pregevole iniziativa a cui volevo dedicare uno spazio sul blog.

E' MILANO da LEGGERE, un progetto del Sistema Bibliotecario di Milano per far conoscere e diffondere la lettura nella sua variante digitale.

Si tratta di uno scaffale virtuale, dedicato al racconto di Milano, che per la seconda edizione si tinge di giallo e propone libri che, oltre ad avere trame ambientate in città, appartengono tutti alla narrativa gialla e noir. A partire da Scerbanenco e Olivieri, maestri del thriller milanese, ogni autore racconta la "Milano nera" da una particolare prospettiva storica: Biondillo, Carcano, Colaprico, Crapanzano, De Angelis, Gurrado, Luzzi e Tuzzi sono gli altri autori presenti nella nuova collezione.

Fino al 31 maggio puoi i scaricare gratuitamente i loro ebook.

La seconda edizione di Milano da Leggere è realizzata con la sponsorizzazione tecnica di ATM e la collaborazione degli editori Bollati Boringhieri, Garzanti, Guanda, Marcos y Marcos, Meravigli, Mondadori, Mursia e dell’Agenzia Letteraria Santachiara.

La prima edizione di Milano da Leggere è stata realizzata con il sostegno di Regione Lombardia e la collaborazione di Marcos y Marcos, Morellini Editore, Sellerio, gli eredi di Oreste del Buono, The Italian Literary Agency, Liber Liber e Wikisource.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il monologo del capodoglio

Cronache della bomboniera per il Battesimo

Che tipo di lettore sei? - parte i -