Nuovi arrivi - Giugno 2017

Considerando la forte pulsione nel comprare libri alla prima occasione, questo 2017 potrebbe entrare negli annali come un anno in assoluta controtendenza.
Mi sono messo in testa di assottigliare la catasta dei


libri in attesa di essere letti

a modi "buon proposito di nuovo anno" ma si sa, tra il dire e il fare c'è sempre di mezzo il mare! Quindi mi prendo questo meritato applauso virtuale e mi concedo un regalino per festeggiare... e cosa c'è di meglio che un buon libro!!

Notate forse qualche contraddizione??? naaaaaaa....

Entra in libreria un titolo di fresca pubblicazione che da un seguito a quanto già letto dello stesso autore.
Si tratta dell'ultima fatica di Daniel Pennac, geniale ed esilarante professore francese al quale è legata a doppio filo l'esistenza del Sig. Malaussène, elemento centrale di un'intera serie di libri.

"La mia sorellina minore Verdun è nata che già urlava ne "La fata carabina", mio nipote È Un Angelo è nato orfano ne "La prosivendola", mio figlio Signor Malaussène è nato da due madri nel romanzo che porta il suo nome e mia nipote Maracuja è nata da due padri ne "La passione secondo Thérèse". E ora li ritroviamo adulti in un mondo che più esplosivo non si può, dove si mitraglia a tutto andare, dove qualcuno rapisce l'uomo d'affari Georges Lapietà, dove Polizia e Giustizia procedono mano nella mano senza perdere un'occasione per farsi lo sgambetto, dove la Regina Zabo, editrice accorta, regna sul suo gregge di scrittori fissati con la verità vera proprio quando tutti mentono a tutti. Tutti tranne me, ovviamente. Io, tanto per cambiare, mi becco le solite mazzate".
(Benjamin Malaussène)

Commenti

Post popolari in questo blog

Un treno di libri

Review: Le montagne della follia

Best books 2017 - opening round