Review: La principessa di ghiaccio

La principessa di ghiaccio by Camilla Läckberg
My rating: 1 of 5 stars

Avevo sentito parlare molto bene di questo libro e quando l'ho visto in promozione - gratuito - in formato ebook, la curiosità ha avuto la meglio e l'ho scaricato.
E' stato più forte di me ma, come spesso mi accade, le alte aspettative sono state tradite... attenzione, con questo non voglio dire che ho letto una schifezza ma quando definisci la scrittrice come "la nuova Agatha Christie" o simili, è inevitabile avere alte pretese no?

Veniamo alla trama.
La protagonista Erica torna al suo paese Natale e si trova ad affrontare l'omicidio della sua migliore amica d'infanzia. Ad aiutarla ci sarà Patrik, poliziotto col quale tesserà anche un legame affettivo.
Con l'avanzare delle indagini, i due riporteranno a galla antichi scandali e segreti sepolti nel tempo per arrivare infine a dipanare la matassa e trovare il/la colpevole.

Dunque si tratta di un romanzo giallo le cui forti tinte rosa però mi hanno infastidito più del dovuto. Personalmente penso che l'autrice abbia ricamato su un pò troppo sulla storia d'amore che nasce tra Erika e Patrik... se avessi voluto leggere d'amore avrei letto qualcos'altro, un giallo dev'essere giallo, altrimenti finisce per non essere né carne né pesce!
Se oltre a questo considerate una componente di mistero, che dovrebbe essere il fulcro di tutta la storia, molto lacunosa - si riesce ad intuire facilmente l'evoluzione della trama e guardate che io non mi chiamo Poirot - potete capite quanto sia insoddisfatto di questo libro.

Fjällbacka
L'ho letto a fatica e ho trovato lo stile della Läckberg quanto meno "rivedibile"... non so se questo sia dovuto alla mancanza di stile dell'autrice o alla traduzione in italiano, fatto sta che non sono entrato mai in sintonia coi personaggi e persino i dialoghi mi sono sembrati scialbi!

L'unica cosa che veramente ho gradito è stato il setting della storia: come potete vedere dalla foto, si tratta di un posticino niente male!

Questo libro rappresenta il primo capitolo della serie "Fjällbacka" che ad oggi conta la bellezza di 9 libri.
Onestamente non penso approfondirò oltre l'avventura...

View all my reviews

Commenti

  1. Letto anch'io così come altri della serie e devo dire che non mi è dispiaciuto. Sicuramente leggero, sicuramente a tinte più rosa che gialle, ma un bel compromesso per leggere qualcosa di leggero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo essere sincero, mi ha urtato il sistema nervoso... le parti rosate mi davano proprio fastidio. Questione di gusti :)

      Per curiosità, gli altri capitoli della serie ti sono piaciuti di più rispetto a questo?

      Elimina
  2. Sono sempre leggeri e rosati nello stesso modo, la struttura narrativa è praticamente identica....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sa, penso che a questo punto ci metterò una pietra sopra definitivamente :P

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Incipit: Lo Hobbit

I vostri figli non sono vostri

La doppietta - agosto 2017