Book to Screen - Aprile '18

Vi dico la verità, in Aprile non usciranno titoloni altisonanti tratti da libri ultra classici o super venduti. Questo mese ci riserva poche uscite cinematografiche ma potrebbe valere la pena approfondire l'argomento...
Nei primi tre mesi abbiamo già annunciato ottimi titoli tratti da libri, ma ora vediamo cosa ci aspetta a Aprile!

Non so voi ma io non sono riuscito ancora a trovare il tempo di entrare in un cinema, tra lavoro-lavoro e lavoro-casa, non c'è un attimo di sosta, senza considerare il tempo perso causa malattia!!
Mi manca sapete... il cinema con le sue luci, le sue emozioni e il grande schermo... ho voglia di tornarci a breve, magari a vedere il titolo che sto per presentarvi.
Vi piacciono i libri di ispirazione storica? Allora continuate a leggere!

Ma voi? Avete già visto qualche bel film tratto da romanzo quest'anno? Sono stati all'altezza delle attese o vi hanno deluso?
Ma soprattutto, meglio il film o il libro?

Ed ecco qui quello che ci aspetta nelle sale già dai prossimi giorni.


La società letteraria di Guernsey
Tratto dall'omonimo libro di Mary Ann Shaffer - Genere: Fiction storica
La pellicola è diretta da Mike Newell e annovera tra gli interpreti la bella Lily James.

TRAMA LIBRO
Gennaio 1946. Il mondo sta uscendo a fatica dall'incubo della Seconda guerra mondiale, e a Londra la scrittrice Juliet Ashton cerca invano l'ispirazione per il suo nuovo romanzo, dopo il successo del primo libro.
All'improvviso Juliet riceve la lettera di un abitante dell'isola di Guernsey, nella Manica, che ha trovato il suo indirizzo su un vecchio libro usato. Fra i due inizia una fitta corrispondenza e Juliet scopre che sull'isola, occupata per cinque anni dai tedeschi, era nato un circolo di lettura (tre isolani sorpresi dal coprifuoco avevano dichiarato di aver perso la nozione del tempo a parlare di libri).
La Società era diventata ben presto la ragione della loro vita, l'unico modo per sfuggire, attraverso il piacere che solo i grandi libri sanno offrire, agli orrori della guerra.
A poco a poco Juliet verrà assorbita dalle storie degli abitanti di Guernsey, dalle loro vite straordinarie, dai drammi che hanno vissuto. Deciderà di raggiungerli e a Guernsey troverà non solo l'ispirazione per il suo lavoro, ma qualcosa che cambierà per sempre il corso della sua vita.
Un omaggio al potere dei libri e un inno al piacere della lettura, ma anche una storia di amicizia, di coraggio e d'amore.

Commenti

  1. Davvero un bell'omaggio al potere dei libri! La trama è interessante.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Un'Ape di libri

Le vergini suicide di Jeffrey Eugenides

La tripletta - luglio '18