Un treno di libri

"Offrire un contributo per rendere le stazioni ferroviarie di Cesano Maderno e Ceriano Laghetto luoghi di scambio di idee e di presenza costante di messaggi positivi, favorendo così la riappropriazione di spazi pubblici e la rivendicazione della funzione di luoghi di servizio a queste stazioni ferroviarie all'interno del Parco delle Groane".
Questo in sintesi l'obiettivo di questa splendida iniziativa promossa  dalla Consulta provinciale degli studenti d'intesa con l'Ufficio Scolastico di Monza e Brianza e la collaborazione di FerrovieNord.

Si chiama "Un treno di libri - BookCrossing" e parte nelle stazioni di Ferrovienord di Cesano Maderno e Ceriano Laghetto Groane dove potrete già trovare gli espositori con i primi 150 libri – messi a disposizione dalla biblioteca di Cesano Maderno.

Incredibile come in un paese come l'Italia possano arrivare certe idee illuminate! Ma è così, dopo avervi raccontato del book sharing negli aeroporti di Malpensa, Linate e Orio al Serio, adesso la condivisione libera dei libri sbarca anche sui treni, luogo da sempre ideale e propizio per la lettura.

Ebbene si, dal 19 Ottobre - la cerimonia di inaugurazione si è tenuta a Cesano Maderno alla presenza delle autorità - i viaggiatori in transito nelle stazioni sopra dette, avranno modo di usufruire di questo servizio gratuito, innovativo e veramente interessante se siete, come me, sempre alla ricerca di qualcosa da leggere!

La durata dell’intesa è inizialmente di 6 mesi, rinnovabile alla scadenza... mi auguro fortemente che l'iniziativa si estenda presto anche ad altre stazioni della rete nazionale.

Per quanto mi riguarda, penso proprio che passerò a dare un occhiata e magari a lasciare o prendere qualche buon titolo sempre in nome del buon BookCrossing!

Commenti

Post popolari in questo blog

5 romanzi da premio Oscar

Book to Screen - Settembre '18

Alta fedeltà di Nick Hornby - recensione